Radio Cora - SOS APUANE, Pegollo: “Bene piano Regione, è un primo passo”

articoli

  • SOS APUANE, Pegollo: “Bene piano Regione, è un primo passo”

    6943951514_96ec29ee7d_o-620x350A colloquio con Elia Pegollo, docente in pensione,  naturalista della prima ora, fondatore dell’associazione La pietra vivente, grande conoscitore  delle Alpi Apuane. Oggi, con appena 1.000 lavoratori, che dispongono di alta tecnologia, si riescono a carpire alla montagna ogni anno 1.500 tonnellate di marmo per addetto, con un totale annuo di 1.500.000 tonnellate di blocchi. Questa cifra rappresenta unicamente la quantità di marmo estratto in blocchi, che è solo il 20% dell’attività estrattiva, l’altro 80% se ne va in scaglie ad arricchire multinazionali che producono carbonato in polvere. Se sommiamo i quantitativi, ogni anno tra blocchi, scaglie, terre e polveri quasi 10 milioni di tonnellate di materiale sono estorte al cuore di queste montagne.

     

    3440 Vis. 1 Vis. oggi