Radio Cora - Radio cora e (è) la Nuova Resistenza

articoli

  • Radio cora e (è) la Nuova Resistenza

    In piena epoca pandemica, Radio Cora torna a proporsi come laboratorio di pensiero critico, cantiere di riflessioni sulla democrazia, la scienza, la politica, il diritto al tempo del covid-19, osservatorio dei processi innescati dalla crisi sanitaria e dalla sua gestione, fucina di idee e proposte per il consolidamento della democrazia e la promozione della cultura del diritto.

    Radio Cora è un progetto nato nel 2014 sulle orme della storica radio omonima, emittente clandestina usata dai partigiani toscani per coordinare le azioni con i comandi alleati. La nuova Radio Cora è un sito di approfondimento che si propone di attualizzare lo spirito della Resistenza ispirando ogni iniziativa ai valori espressi nella Costituzione e operando nell’ambito dell’informazione libera, “quarto potere delle democrazie”, prima condizione per una cittadinanza attiva e vigile, protagonista della vita pubblica del Paese. In piena epoca pandemica, Radio Cora torna a proporsi come laboratorio di pensiero critico, cantiere di riflessioni sulla democrazia, la scienza, la politica, il diritto al tempo del covid-19, osservatorio dei processi innescati dalla crisi sanitaria e dalla sua gestione, fucina di idee e proposte per il consolidamento della democrazia e la promozione della cultura del diritto.

    1960 Vis. 1 Vis. oggi