Radio Cora - Il 25 luglio, in tutta Italia, la “Pastasciutta antifascista”

articoli

  • Il 25 luglio, in tutta Italia, la “Pastasciutta antifascista”

    “Anche quest’anno in tutta Italia si celebra la caduta del fascismo – avvenuta il 25 luglio 1943 grazie alla destituzione e all’arresto del criminale Benito Mussolini – con la storica pastasciutta antifascista”. Lo annuncia l’Anpi in una nota, segnalando che “questa bella tradizione è legata ad un’ ‘invenzione’ della famiglia Cervi che decise di festeggiare pubblicamente l’evento: si procurò la farina, prese a credito burro e formaggio e preparò chili di pasta. Una volta che questa fu pronta, caricò un carro, la portò in piazza a Campegine per distribuirla alla gente del paese. E fu festa. “Il più bel funerale del fascismo” secondo una limpida definizione di papà Alcide Cervi”. 

    Di seguito il comunicato integrale dell’Anpi

    1083 Vis. 33 Vis. oggi