Radio Cora - CORONAVIRUS. DE MAGISTRIS: ORA RIPARTIRE, SENNÒ DISASTRO SOCIALE

articoli

  • CORONAVIRUS. DE MAGISTRIS: ORA RIPARTIRE, SENNÒ DISASTRO SOCIALE

    Piu’ che per una seconda ondata del covid, “in questo momento sono preoccupato dell’epidemia sociale ed economica”, perche’ “se non ripartiamo, in autunno nel Paese potremmo avere un disastro sociale, ne vedo gia’ i primi segnali”. Lo spiega il sindaco di Napoli, Luigi de Magistri, a margine dell’inaugurazione della mostra ‘Lupi in arrivo’, la monumentale installazione dell’artista Liu Ruowang, che dopo la citta’ partenopea arriva a Firenze.

    “C’e’ un film a cui sono molto legato con Massimo Troisi” e Roberto Benigni, ‘Non ci resta che piangere’, “in cui tra l’altro si diceva ‘ricordati che devi morire, si’ adesso me lo segno’. Ecco, ce l’hanno detto che il virus potrebbe tornare e stiamo anche convivendo con il covid, ma a Napoli abbiamo deciso di trasformare la paura in coraggio, la depressione in rinascita”. Per questo “sono soprattutto le autorita’ sanitarie istituzionali che ci devono preservare ed essere pronte ad un eventuale ritorno, ma noi dobbiamo riprendere a vivere, con le relazioni sociali, culturali e umane”.

    Video dell’Agenzia DIRE

    1790 Vis. 1 Vis. oggi