Radio Cora - Ernesto Balducci: “Il Natale è contestazione del nostro modo di essere”

articoli

  • Ernesto Balducci: “Il Natale è contestazione del nostro modo di essere”

    La mattina di Natale del 1991, Ernesto Balducci apriva la sua omelia alla Badia Fiesolana con queste parole:

    “Dio entra nella storia dell’uomo non al centro della sua organizzazione di potere, ma ai margini e si rivela agli umili, ai semplici, a quelli che non sono integrati in questo mondo e che ci piaccia o no, è un tragico messaggio di contestazione del nostro modo di essere e dello stesso accaparramento rituale che noi abbiamo fatto di quel messaggio“.

    Radio Cora continua nella sua ricerca di parole non rituali.

    Ai nostri lettori, un sincero grazie, per il sostegno che ci date.

    Domenico Guarino, Chiara Brilli e Luca Bravi

     

     

    1023 Vis. 2 Vis. oggi