Radio Cora - “Una storia partigiana”: 5° concorso Anpi lastra a Signa

articoli

  • “Una storia partigiana”: 5° concorso Anpi lastra a Signa

    La sezione ANPI di Lastra a Signa è arrivata al 5 concorso letterario “una storia partigiana”. Di seguito il bando del concorso

     

     

    Art. 1
    La Sezione ANPI “Bruno Terzani “ di Lastra a Signa, con il Patrocinio del Comune di Lastra a Signa, allo scopo di incentivare e promuovere la cultura letteraria sul territorio, indice la quinta edizione del
    Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Una storia Partigiana”

    “Non c’è possibilità di salvezza nell’indifferenza, nella neutralità, nell’attesa. Bisogna agire. Subito. Ognuno mette da parte tutto e si mette in cammino, nessuno vi dà un ordine, nessuno vi dà un appuntamento. Nessuno vi obbliga. Vi ritroverete in montagna, l’uno a fianco dell’altro.”

    (da “Il partigiano bambino – la storia di Gildo Moncada” di Raimondo Moncada)

    •Sezione 1 Poesia inedita in lingua italiana;
    •Sezione 2 Narrativa inedita in lingua italiana

     

    Art. 2

    Il tema delle opere presentate dovrà ispirarsi alla riflessione proposta:

    Guardiamoci intorno: soprusi, violenze, razzismo, azioni fasciste lasciate impunite. L’indifferenza porta alla morte della ragione; i partigiani di oggi hanno il dovere di prendere la penna e scrivere pagine di lotta in difesa di tutte le libertà

     

    Art. 3
    Ciascun autore può partecipare con due testi per ciascuna sezione, se in forma cartacea in sei copie, di cui solamente una dovrà riportare le generalità complete dell’autore: dati anagrafici, indirizzo, recapiti telefonici ed eventuale e-mail, oltre ad apposita dichiarazione da cui risulti che l’opera è frutto della propria creatività personale.

    Art.4
    Le poesie non dovranno superare i 40 versi, mentre i racconti non dovranno eccedere le 4 cartelle. I lavori dovranno essere presentati su fogli formato standard A4, dattiloscritti o scritti al computer. I testi non verranno restituiti: espletato il concorso, saranno distrutti o conservati presso l’archivio della Sezione ANPI Bruno Terzani, o eventualmente pubblicati.

    Art. 5
    I testi dovranno essere spediti entro e non oltre il 15/03/2018 al seguente indirizzo:
    Concorso di poesia e narrativa “UNA STORIA PARTIGIANA ”, presso Comune di Lastra a Signa -Piazza del Comune, 17 – 50055 Lastra a Signa (FI).
    In alternativa, chi lo desidera, può inviare le proprie opere via e-mail all’indirizzo della sede anpilastraasigna@gmail.com
    Art. 6
    La Giuria stilerà due distinte graduatorie: una per la poesia e una per la narrativa. I premi per ciascuna sezione consisteranno in
    1° Premio poesia: targa e € 200;
    2° Premio poesia: Targa, opera d’arte o libri di artisti locali;
    3° Premio poesia: Targa, opera d’arte o libri di artisti locali;

    1° Premio narrativa: Targa e Opera d’arte del Maestro Enzo Borgini;
    2° Premio narrativa: Targa, opera d’arte o libri di artisti locali;
    3° Premio narrativa: Targa, opera d’arte o libri di artisti locali;

    A discrezione della giuria potranno essere attribuite eventuali segnalazioni di merito. I nomi dei componenti della Giuria saranno comunicati durante la cerimonia di premiazione, che si terrà il 25 Aprile 2018. Tutti i partecipanti, indipendentemente dal risultato raggiunto, sono fin da ora invitati alla cerimonia di premiazione.
    Art. 7
    Saranno avvisati soltanto i vincitori e i segnalati. Notizie ed eventuali informazioni sul concorso si potranno rilevare sul sito dell’ANPI NAZIONALE, (www.anpi.it) oppure telefonando al numero 3336690954 o inviando un’e-mail all’indirizzo anpilastraasigna@gmail.com.

    Art. 8
    Ai sensi dell’art. 10 della L. 675/96, si assicura che i dati personali relativi ai partecipanti saranno utilizzati unicamente ai fini del Concorso.

     

    2053 Vis. 1 Vis. oggi