Radio Cora - CHI SIAMO NEWS MEMORIA COSTITUZIONE BELPOLITI: PRIMO LEVI CI INSEGNA CHE I MECCANISMI DEL POTERE DELLE ‘DEMOCRAZIE’ POSSONO ESSERE GLI STESSI DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

articoli

  • CHI SIAMO NEWS MEMORIA COSTITUZIONE BELPOLITI: PRIMO LEVI CI INSEGNA CHE I MECCANISMI DEL POTERE DELLE ‘DEMOCRAZIE’ POSSONO ESSERE GLI STESSI DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

    LEGGERE PER NON DIMENTICARE ciclo d’incontri a cura di Anna Benedetti Biblioteca delle Oblate Via dell’ Oriuolo 24 – Firenze Mercoledì 29 marzo 2017 – ore 17.30 MARCO BELPOLITI PRIMO LEVI Di fronte e di profilo (Guanda, 2015) Introduce: Giovanni Falaschi

    Un libro per entrare nei molteplici mondi di Primo Levi, per capire di uno degli autori decisivi del XX secolo. Frutto di un lavoro ventennale, questo è un libro-universo, e l’universo è quello di Primo Levi, lo scrittore che negli ultimi settant’anni si è imposto come il testimone per eccellenza dello sterminio ebraico: la sua vita tormentata, la sua vicenda di scrittore e intellettuale, ma soprattutto la sua opera sfaccettata, complessa, ricchissima di temi, rimandi e suggestioni.

    ASCOLTA L’INTERVISTA

    Marco Belpoliti, saggista e scrittore, insegna presso l’Università di Bergamo, collabora a vari giornali e riviste, è condirettore della collana «Riga» (Marcos y Marcos) e della rivista on line di cultura «doppiozero». Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Il tramezzino del dinosauro, Il corpo del Capo, Senza vergogna, Pasolini in salsa piccante, La canottiera di Bossi, Da quella prigione, L’età dell’estremismo, e La strategia della farfalla, Il segreto di Goya. Ha curato per Einaudi l’edizione delle Opere di Primo Levi.

    2343 Vis. 1 Vis. oggi