Radio Cora - PD. LANDINI: RISPETTO DIBATTITO MA SI RIMETTA AL CENTRO IL LAVORO

articoli

  • PD. LANDINI: RISPETTO DIBATTITO MA SI RIMETTA AL CENTRO IL LAVORO

    Mlandini“Io faccio il sindacalista, ho in tasca la tessera della Cgil e dell’Anpi. Sono molto rispettoso del dibattito politico ma in questo momento c’e’ il problema di unire il Paese, non dividerlo. Ma per farlo bisogna rimettere al centro il lavoro e i diritti dei lavoratori”. Cosi’ il segretario nazionale della Fiom Maurizio Landini, oggi a Cagliari, sulla scissione del Pd e in generale sui profondi cambiamenti che stanno attraversando le forze politiche del centrosinistra in Italia.

    “Non ho mai tentato un’operazione politica- continua Landini-. Ho lanciato piuttosto un’idea, che e’ quella di unire il mondo del lavoro e mi sembra sia l’urgenza che abbiamo oggi. Unita’ che deve fare si’ che si vada a votare sul referendum, che deve coincidere con le amministrative e che si cambino le leggi sbagliate. Cancellare i voucher e mettere mano alla legge sugli appalti e’ per esempio un modo intelligente di cambiare politiche. Se poi i partiti tornano a mettere al centro della discussione le questioni del lavoro, e’ una cosa importante”. C’e’ in Italia “una frantumazione sociale molto grave- continua- e quando buona parte delle persone pensa che non sia utile andare a votare, di questo dovrebbero interrogarsi le forze politiche”.

    1297 Vis. 1 Vis. oggi