Radio Cora - BOCCIA (CONFINDUSTRIA): RIFORMA ELETTORALE E VOTO NO UNICA PRIORITA’

articoli

  • BOCCIA (CONFINDUSTRIA): RIFORMA ELETTORALE E VOTO NO UNICA PRIORITA’

    51824569d2e6a7813c6193b908d1d161-kcWD-U10708375767812QD-1024x576@LaStampa.it“L”Italia deve pensare sicuramente alla riforma elettorale e alle elezioni, ma questa non può essere l’unica priorità del paese”. Così Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, torna a sottolineare quanto già detto al suo arrivo a Salerno: “Occorre – aggiunge – ritornare a discutere dei fondamentali dell”economia”

     “Ricordiamolo, siamo il secondo paese industriale d’Europa dopo la Germania – ricorda il presidente degli industriali – e su questa questione industriale – che è la grande priorità paese – occorre aprire una stagione di riforme ma anche di attenzione di politica economica di medio termine, nonostante i tempi della politica che aiuti le imprese italiane a intercettare le rotte di sviluppi dell”estero tanto è vero che l’export ci dice che stiamo recuperando terreno, il che significa attrarre ricchezza nel Paese e costruire la stagione in cui la crescita diventa la precondizione per risolvere le questioni di disuguaglianza, di povertà e anche il problema di deficit e debito del Paese”.

    925 Vis. 1 Vis. oggi