Radio Cora - GINSBORG: UNA POLITICA DELLE PASSIONI PER RITROVARE PASSIONE PER LA POLITICA

articoli

  • GINSBORG: UNA POLITICA DELLE PASSIONI PER RITROVARE PASSIONE PER LA POLITICA

    passLEGGERE PER NON DIMENTICARE ciclo d’incontri a cura di Anna Benedetti Biblioteca delle Oblate Via dell’ Oriuolo 24 – Firenze Mercoledì 30 novembre 2016 – ore 17.30 PAUL GINSBORG SERGIO LABATE PASSIONI E POLITICA (Einaudi, 2016) Introducono: Antonio Gibelli e Gianni Ruocco

    L’obiettivo principale di questo libro è indagare il rapporto fra le passioni e la vita politica, non solo a livello teorico ma anche per ciò che concerne il nostro impegno comune. Quanto piú sapremo prestare un’attenzione minuta e programmatica alle passioni che circolano fra noi, tanto piú potremo re-imparare a essere democratici.

    Per poter riacquistare fiducia nella politica, può essere utile cominciare a inventare insieme un alfabeto inedito delle passioni.

    ASCOLTA L’INTERVISTA

     Paul Ginsborg, nato a Londra, già professore all’Università di Cambridge, dal 1992 insegna Storia dell’Europa contemporanea all’Università degli studi di Firenze. È autore di Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi. Società e politica 1943-1988 (1989), Storia d’Italia 1943-1996. Famiglia, società, Stato. (1998), L’Italia del tempo presente. Famiglia, società civile Stato. 1980-1996 (1998), e Daniele Manin e la rivoluzione veneziana del 1848-49 (1978 e 2007). Ha anche curato il volume Stato dell’Italia (1994). Nel 2003 ha pubblicato il saggio Berlusconi, nel 2004 Il tempo di cambiare, nel 2006 La democrazia che non c’è, nel 2010 Salviamo l’Italia, nel 2013 Famiglia Novecento. Sergio Labate insegna Filosofia teoretica all’Università di Macerata. Tra le sue opere ricordiamo La regola della speranza. Dialettiche dello sperare (2011).

    2990 Vis. 1 Vis. oggi