Radio Cora - “CONTRO LE MAFIE DOBBIAMO TORNARE A FARE RETE SOCIALE, COME DICE ART.4 COSTITUZIONE”

articoli

  • “CONTRO LE MAFIE DOBBIAMO TORNARE A FARE RETE SOCIALE, COME DICE ART.4 COSTITUZIONE”

    14670895_1057767630998289_6871756983263574868_nSi è svolto lo scorso giovedì, 27 ottobre, a Firenze, l’incontro “Da Rosarno alla Toscana, come la criminalità organizzata sfrutta le comunità di migranti” organizzato da Possibile Firenze.

    All’incontro hanno partecipato il giornalista, attore e attivista di Possibile, Giulio Cavalli, e il presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, Salvatore Calleri. A margine dell’incontro anche l’intervento di Miriam Amato (AL), consigliera comunale di Firenze.

    Fra le tematiche affrontate: le infiltrazioni mafiose nelle organizzazioni economiche; lo sfruttamento dei migranti attraverso il caporalato; la percezione dell’assenza della mafia in regioni che non siano quelle del centro-sud; l’antimafia sociale.

    Ascolta l’intervento di Giulio Cavalli.

    1901 Vis. 1 Vis. oggi