Radio Cora - SCUOLA: “COSI’ IL MODELLO POLITICO-ECONOMICO NEOLIBERISTA HA DISTRUTTO IL SISTEMA”

articoli

  • SCUOLA: “COSI’ IL MODELLO POLITICO-ECONOMICO NEOLIBERISTA HA DISTRUTTO IL SISTEMA”

    messico-morti-228/07/2016

    Dal Messico, dove “il 19 giugno a Nochixtlan nello Stato di Oaxaca la polizia federale ha sparato con proiettili veri sugli insegnanti che manifestavano contro la Riforma dell’istruzione voluta dal governo di Pena Nieto“, alla Turchia dove, dopo il fallito colpo di Stato del 15 Luglio, “il Ministero della dell’Educazione ha revocato la licenza d’insegnamento a 21 mila docenti con l’accusa di essere dei terroristi, cioè nemici del governo”, passando per l’Italia della Buona Scuola, il sistema scolastico è sotto attacco “in nome di logiche politiche ed economiche neoliberiste”.

    Ai microfoni di Radio Cora Fabrizia Jezzi, insegnante, dei “Partigiani della scuola pubblica”: “Colpiscono noi perchè siamo un serbatoio di pensiero critico, ma non ci fermeranno, andiamo avanti con le nostre idee in difesa dei principi costituzionali.

    Ascolta l’intervista a Fabrizia Jezzi, Partigiani della scuola pubblica. A cura di Niccolò Matellini:

    2901 Vis. 1 Vis. oggi