Radio Cora - G8, NOCENTINI: “RIPARTIRE DA QUELLE IDEE SOLLECITANDO IL CAMBIAMENTO OVUNQUE SIA POSSIBILE”

articoli

  • G8, NOCENTINI: “RIPARTIRE DA QUELLE IDEE SOLLECITANDO IL CAMBIAMENTO OVUNQUE SIA POSSIBILE”

    10609616_10204919346523937_7727967859069486984_n“Avevamo ragione noi…sulla globalizzazione, sulla finanziarizzazione, sulle disuguaglianze sulla guerra, sui beni comuni, sull’ambiente, i diritti civili e una lettura di genere di tutto questo…ma pensavamo di poter cambiare il mondo senza prendere il potere…e abbiamo sbagliato…dopo 15 anni ripartirei da qui…”. Questo il post che Sara Nocentini, già assessora alla Cultura, al commercio e turismo della Regione Toscana , ha pubblicato sulla sua bacheca Facebook a 15 anni dal G8 di Genova.

    Il cosiddetto movimento ‘No Global’ era in realtà davvero internazionale nei suoi intenti. C’era un forte elemento di critica al capitalismo, alla Banca Mondiale e agli organismi finanziari internazionali che hanno spostato l’attenzione dall’economia reale all’economia finanziaria rendendo meno efficace anche la politica” commenta la Nocentini ai microfoni di Radio Cora. “Non riconoscevamo che le decisioni di importanza mondiale venissero prese non dai governi nazionali ma dalle otto maggiori potenze economiche“.

    ASCOLTA L’INTERVISTA A CURA DI FRANCESCA MAGURNO:

    2368 Vis. 1 Vis. oggi