Radio Cora - LANDINI: “VOTARE NO OGGI È UNICA CONDIZIONE PER DIRE SÌ DOMANI”

articoli

  • LANDINI: “VOTARE NO OGGI È UNICA CONDIZIONE PER DIRE SÌ DOMANI”

    13307204_929427397165647_5209555311190408627_nLa vera Resistenza, secondo me, oggi, è svelare la falsa realtà che ci raccontano.” Così il segretario della Fiom, Maurizio Landini, nel suo intervento a “Il futuro della Repubblica”, il dibattito organizzato da Libertà e Giustizia lo scorso 2 giugno al cineteatro Odeon di Firenze. “C’è un filo conduttore che unisce riforma del lavoro, della scuola, elettorale e della Costituzione: tagliare, cancellare qualsiasi forma democratica di partecipazione e di diritto di associazione delle persone. Pensano di poter andare ad un rapporto diretto, non mediato da nessuno, senza dover rispondere di quello che fanno dove il problema non è mandare a votare tutti gli italiani ma solo quello che sicuramente voteranno per te.”

    ASCOLTA L’INTERVENTO DI MAURIZIO LANDINI, segretario Fiom:

    3754 Vis. 1 Vis. oggi