Radio Cora - Italicum: M5S lancia campagna per 2 referendum abrogativi

articoli

  • Italicum: M5S lancia campagna per 2 referendum abrogativi

     lombardi-crimi-586x326“Con una maggioranza incostituzionale alla Camera e con i voti di Verdini al Senato, il Pd ha stravolto la nostra Costituzione. Ma non è riuscito a raggiungere i due terzi dei consensi e questo ci permette di poterlo fermare. Per farlo abbiamo bisogno di voi. Di una vostra firma. Vogliamo infatti che, oltre alla richiesta già depositata dai portavoce M5S, siano i cittadini con le loro 500.000 firme a richiedere il referendum popolare”.

    Lo si legge in un post, firmato dai parlamentari del M5S, pubblicato sul blog di Beppe Grillo e nel quale i Cinque Stelle lanciano la raccolta firme, oltre che per la consultazione sul ddl Boschi, per 2 referendum abrogativi sull’Italicum. “La revisione costituzionale, però, è solo una parte del tentativo di prendere il potere ad opera di questa classe politica che ha le mani sporche di petrolio ed è al soldo delle banche. L’altra parte, infatti, si chiama Italicum”, si legge nel blog che, nel primo quesito proposto “chiede l’eliminazione del premio di maggioranza, un autentico doping dei risultati elettorali”. Nella seconda proposta il M5S chiede “l’abrogazione dei capilista bloccati. Vecchio vizio della politica di nominare i propri fedelissimi per far sì che invece di guardare ai bisogni e alle esigenze dei cittadini, si guardi sempre agli ordini delle segreterie dei partiti e alle lobby che rappresentano”.

    1823 Vis. 1 Vis. oggi