Radio Cora - Podcast – ITALICUM: Besostri, “Una legge incostituzionale, va abolito perchè è come se la sentenza sul Porcellum non fosse mai esistita”

articoli

  • Podcast – ITALICUM: Besostri, “Una legge incostituzionale, va abolito perchè è come se la sentenza sul Porcellum non fosse mai esistita”

    camera-italicum-4-maggio-tf-lapresse-U103098471745HFC--258x258@IlSole24Ore-WebTra il 2 e il 15 novembre saranno presentati presso i tribunali dei capoluoghi dei distretti di Corti d’Appello i ricorsi contro l’Italicum, la nuova legge elettorale.

    A promuovere l’iniziativa dei ricorsi è stato il ‘Coordinamento Democrazia Costituzionale’, a cui aderiscono numerosi giuristi, insieme a diversi comitati locali. Tra le previsioni della legge che sono state impugnate, figurano il premio di maggioranza assegnato alla lista che supera il 40%; il ballottaggio senza soglia previsto invece tra i due partiti più votati se nessuno supera quota 40%; la contraddizione ravvisata nel fatto che chi raggiunga, per ipotesi il 39,9% dei voti deve comunque andare a ballottaggio; le norme sulle minoranze linguistiche che non consentono – secondo i ricorrenti – la rappresentanza di tutte le minoranze riconosciute, ma solo di alcune.

    Ascolta l’intervista all’Avvocato Felice Besostri a cura di Francesca Magurno:

    Salva

    8810 Vis. 3 Vis. oggi