Radio Cora - Podcast – DISABILI: continua lo sciopero della fame, “Pretendiamo i nostri diritti, senza assistenza condannati all’immobilismo totale”

articoli

  • Podcast – DISABILI: continua lo sciopero della fame, “Pretendiamo i nostri diritti, senza assistenza condannati all’immobilismo totale”

    toscana-sciopero-della-fame-27-ottobre-2015Continua lo sciopero della fame da parte dei disabili contro la Regione Toscana che “porta attacchi sempre più poderosi ai diritti e alle condizioni di vita dei disabili e non risponde alle lettere di richiesta di incontri”.

    “Dal 2013 la Regione Toscana non ha pù investito sul fondo di “vita indipendente” – dichiara Patrizia Pepe dell’Associazione Vita Indipendente ONLUS – per cui molte persone non riescono a vivere degnamente. Pretendiamo di poterci autodeterminare, di poter fare le nostre scelte come qualsiasi altri indivudo. Senza gli assistenti personali siamo condannati all’immobilismo totale“.

    “L’articolo 2 della Costituzione stabilisce che prima vengono i diritti inviolabili delle persone e solo dopo vengono le esigenze contabili e di bilancio della pubblica amministrazione. A questo va aggiunto che l’articolo 4 dello Statuto della Regione Toscana stabilisce che la vita indipendente è una priorità da garantire anche quando i disabili diventano anziani”.

    Ascolta l’intervista a Patrizia Pepe dell’Associazione Vita Indipendente ONLUS:

     

     

     

    1479 Vis. 1 Vis. oggi