Radio Cora - Podcast – RIFORME: Bigalli, “minori diritti significa dare più potere alle mafie”

articoli

  • Podcast – RIFORME: Bigalli, “minori diritti significa dare più potere alle mafie”

    12122809_806048446170210_7999608592653200156_nL’intervento di Don Andrea Bigalli (Libera) in occasione del dibattito “E Ora? La Costituzione, la riforma e quello che c’è da fare” coordinato da Cinzia Niccolai e Gabriella Chiaramonte, conduttrici della trasmissione “Pane e Costituzione”

    Minori diritti significa dare più potere alle mafie: meno diritti ai lavoratori significa legittimare il caporalato. Abbiamo il 47% di povertà culturale; sull’ignoranza le mafie prosperano. Alla scuola di Barbiana, don Lorenzo Milani insegnava a leggere i contratti di lavoro, bisogna ripartire da lì perché l’intelligenza e la cultura sono le uniche armi contro la mafia.”

    Ascolta l’intervento di Don Andrea Bigalli, coordinamento Libera Firenze:

    4190 Vis. 1 Vis. oggi