Radio Cora - podcast

articoli

  • CORALINE: incontro in ricordo di Angiolo Gracci “Gracco”29/05/15 5:55 pm

    L’Istituto storico della Resistenza in Toscana ha organizzato un incontro in ricordo di Angiolo Gracci in occasione dell’ordinamento del suo archivio fotografico. Angiolo Gracci, noto anche con il nome di battaglia di Gracco  è stato un partigiano e politico italiano. Durante la seconda guerra mondiale fu ufficiale della Guardia di Finanza. Dopo l’8 settembre 1943 partecipa alla guerra di […]

  •  
    UNIVERSALE D’ESSAI: Giovinezza!29/05/15 9:02 am

    Il Cinema. A Radio Cora: immagini, visioni, letture e pensieri in pura celluloide. A cura di Andrea Bigalli. Al centro della puntata:  Youth – La giovinezza (Youth) di  Paolo Sorrentino. Con Michael Caine, Rachel Weisz, Harvey Keitel, Paul Dano e Jane Fonda Mad Max: Fury Road di  George Miller. Con Tom Hardy e   Charlize Theron, Si parla anche di legge contro la corruzione, di mafie, […]

  •  
    LE NOSTRE STORIE: L’ITALIA NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE27/05/15 10:33 am

    Le nostre storie Conoscere il passato per capire il presente E’ la trasmissione settimanale su Radio CORA in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza in Toscana. Ogni mese verrà affrontato un tema nei suoi vari aspetti e risvolti storici, sociali e territoriali. Questo mese ci occupiamo di Prima Guerra Mondiale In questa puntata:  La Grande Guerra […]

  •  
    PALLONI GONFIATI, il calcio e l’Italia come non ve li racconta nessuno…26/05/15 3:49 pm

    Di e con Massimo Cervelli.  In questa puntata:  la finale di Champions league, la Juve, il triplete, gli Agnelli e la Catalogna di podemos. Roma-Lazio, e i pareggi sfumati.  Gli anni ’70, gli anni di piombo, i nuovi giovani e i giovani Vecchi. Si parla anche dell’aera Mercafir e del nuovo stadio di Firenze, del […]

  •  
    L’appello dei critici e storici d’arte contro lo spostamento del San Paolo di Masaccio e l’Opera Primaziale dei Pisano26/05/15 3:30 pm

    24/05/2015 Continuano le vicende delle opere d’arte in partenza per l’Expo fra cui nove statue di Nicola e Giovanni Pisano e il San Paolo di Masaccio custodito al San Matteo. Artisti, storici d’arte, critici hanno lanciato un appello affinché queste opere antiche e fragili possano rimanere nei musei dove sono custoditi piuttosto che affrontare un […]