Radio Cora - podcast

articoli

  • REFERENDUM, PERTICI: “NON È VERO CHE SARANNO I CITTADINI A ELEGGERE I SENATORI, NELLA RIFORMA È SCRITTO CHIARAMENTE”02/12/16 7:00 pm

    Andrea Pertici, docente di diritto costituzionale nell’Università di Pisa all’Odeon in occasione della chiusura della campagna referendaria per il NO: “Se vince il Sì rimarrà la profonda divisione che si è creata in questa campagna elettorale mentre se vince il No tornerà quella Costituzione approvata dall’88% dell’Assemblea Costituente e che ha unito tutti, anche persone […]

  •  
    REFERENDUM, GRASSI: “COSTITUZIONE NON DEVE AVERE OMBRE, IN QUESTA RIFORMA CE NE SONO TROPPE”02/12/16 2:00 pm

    “La Costituzione non è una legge qualsiasi che persegue obiettivi politici contingenti, legittimamente voluti dalla maggioranza del momento ma esprime le basi comuni della convivenza civile e politica. È indubbiamente un prodotto politico ma non della politica del momento.” Così Stefano Grassi, già docente di diritto pubblico presso l’università di Firenze, intervenendo all’Odeon in occasione della […]

  •  
    Pane e Costituzione: L’APPELLO AL VOTO02/12/16 1:20 pm

    Ovvero: quando la Costituzione incontra l’attualità politica. E non la riconosce. A cura di Gabriella Chiaramonte e Cinzia Niccolai. Domenica tutti alle urne: è tempo di Appello al voto! ASCOLTA LA PUNTATA   2228 Vis. 2 Vis. oggi

  •  
    RIFORMA, TARCHI: “CHI L’HA SCRITTA NON SA COSA È UNA COSTITUZIONE”02/12/16 12:00 pm

    Dal cinema Odeon di Firenze l’intervento di Rolando Tarchi, docente di diritto pubblico comparato presso l’università di Pisa, in occasione della chiusura della campagna referendario per il NO: “Sono felice di far parte di quest’accozzaglia fatta di tanta bella gente che sa soprattutto di cosa stiamo parlando. Chi ha scritto questa riforma non sa bene […]

  •  
    REFERENDUM, DE SIERVO: “LA RIFORMA DISTRUGGE IL SISTEMA DELLE AUTONOMIE LOCALI”02/12/16 7:55 am

    Il presidente emerito della Corte Costituzionale Ugo De Siervo sulla riforma: “La riforma distrugge il sistema delle autonome regionali e locali. Chi la sostiene si basa su un falso giuridico, non è vero che il modo di ripartizione dei poteri tra Stato e Regioni è all’origine della conflittualità”. “Con la modifica costituzionale c’è la scomparsa […]