Radio Cora - podcast

articoli

  • COSTARICA? CONSOLIAMOCI,  LA COREA FU (mooolto) PEGGIO…22/06/14 10:51 am

    MONDIALISMI, Ricami storiografici e disquisizioni pallonare in salsa brasiliana, Di e con Massimo Cervelli. Ottava  puntata/ Inghilterra 1966—-In vista di Brasile 2014, parlando della storia dei mondo e dei mondiali, attraverso la lente del pallone. Un omaggio all’epopea popolare del calcio dagli albori dei nazionalismi, al trionfo della globalizzazione.           ASCOLTA […]

  •  
    UBALDO NANNUCCI: “Lasciamo in pace la Costituzione!”20/06/14 12:24 pm

    “La Costituzione va attuata, non demolita!”. Con queste parole Ubaldo Nannucci, socio di Libertà e Giustizia ed ex procuratore capo a Firenze, interviene ai microfoni di Radio Cora, sulla Riforma del Senato e del Titolo V. “La Riforma non ha nessuna influenza sui problemi reali del paese”.   intervista a cura di Gabriella Chiaramonte 2010 […]

  •  
    MONDIALI BRASILE : ‘Giusto protestare ma boicottare non ha senso”18/06/14 8:43 pm

    La riflessione di Massimo Cervelli, autore di Mondialismi (in podcast e trasmissioni) sulle polemiche c che stanno accompagnando il mondiale Brasiliano. “La “distribuzione della ricchezza e l’affermazione dei diritti sono temi seri che non si risolvono boicottando uno spettacolo popolare come il calcio, per altro nel paese dove il calcio è una specie di religione” […]

  •  
    BERLINO BABELPLATZ con le Donne di Carta14/06/14 12:08 pm

    Leggere è pericoloso perché ci rende liberi. Trasmissione realizzata con le registrazioni delle Persone Libro intervenute il 10 maggio 2014 alla Biblioteca delle Oblate di Firenze, nell’ambito dell’evento promosso dall’associazione Donne di Carta  (www.donnedicarta.org). Era il 10 maggio 1933 quando, sull’Opernplatz di Berlino, avvenne il più grande rogo di libri considerati, dai nazisti, contrari allo «spirito […]

  •  
    In ricordo di MARIA CERVI11/06/14 11:18 am

    L’11 giugno di sette anni fa ci lasciava  Maria Cervi, figlia di Margherita e Antenore, colonna portante dell’Istituto Cervi, dell’Anpi Nazionale, dell’Antifascismo italiano.   “Nessuna conquista è per sempre: c’è sempre qualcuno che è interessato a toglierla. Per cui resistere è, non solo un dovere, ma è anche una necessità dei giovani d’oggi, altrimenti non si […]