Radio Cora - News

articoli

  • 25 Aprile: a Lucca la ‘Liberazione’ cambia il nome alle strade30/04/19 8:58 am

    Nel capoluogo di provincia toscano, che fino a poco tempo fa era un’isola bianca in un mare rosso, la situazione sembra ora ribaltata, almeno per giorno, con un revival partigiano e anarchico in occasione del 25 Aprile. Durante il corteo in centro in occasione del 74esimo anniversario della Liberazione, i manifestanti hanno coperto le tradizionali […]

  •  
    MAFIE. RIPARTE DA GENOVA PROGETTO FONDAZIONE FALCONE ‘UNIVERSITÀ PER LA LEGALITA’29/04/19 3:12 pm

    Ventisette universita’ in rete per onorare il lavoro di Giovanni Falcone, il magistrato ucciso da Cosa nostra il 23 maggio 1992. Il progetto ‘Universita’ per la legalita”- promosso dalla fondazione ‘Giovanni e Francesca Falcone’ insieme al Miur, d’intesa con la conferenza dei rettori delle universita’ italiane e il consiglio nazionale degli studenti universitari- arriva alla sua terza […]

  •  
    25 aprile 1992 – La rosa di Ernesto Balducci25/04/19 10:15 am

    Il 25 aprile ha sempre molto da raccontare e dal 1992, tra le vicende che restano tra i ricordi, c’è anche la morte di Ernesto Balducci, avvenuta in seguito ad un incidente automobilistico nei pressi di Faenza. Si può convincersi che il giorno di un decesso sia sempre casuale, succede però che a volte le […]

  •  
    25 APRILE: I PARTIGIANI SINTI DIMENTICATI.25/04/19 8:57 am

    Sinti e rom in tutta l’Europa occupata furono martiri e partigiani. In Italia i sinti e i rom, dopo l’8 settembre del 1943, fuggirono dai campi di concentramento dove erano reclusi dal settembre 1940.  Molti vennero rastrellati dai fascisti e dai nazisti ed inviati nei campi di sterminio, ma alcuni riuscirono a nascondersi e a […]

  •  
    I GIORNI DELLA MEMORIA: 25 aprile 194525/04/19 8:10 am

    Liberazione d’Italia Il 25 aprile 1945 è il giorno in cui, alle 8 del mattino via radio, il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia ,il cui comando aveva sede a Milano ed era presieduto da Luigi Longo, Emilio Sereni, Sandro Pertini e Leo Valiani,  proclamò l’insurrezione in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti, indicando a tutte le forze partigiane attive nel Nord Italia facenti parte del Corpo Volontari per […]