Radio Cora - News

articoli

  • ILVA, PEACELINK: ANCHE SOTTO I PARCHI C’E’ INQUINAMENTO02/02/18 4:25 pm

    Peacelink contesta le affermazioni diffuse ieri da fonti dell’Ilva secondo le quali è stata “già effettuata un”attività di caratterizzazione e bonifica delle matrici di suolo al di sotto dell”area dei parchi primari ed attualmente non è più presente alcun inquinamento”. Chi oggi “sostiene che nei parchi non c’è inquinamento – osserva Luciano Manna in rappresentanza […]

  •  
    TOGLIERE CO2 DALL’ARIA NON EVITERA’ IL CAMBIAMENTO CLIMATICO02/02/18 12:19 pm

    Il ventaglio di sistemi e tecnologie che possono rimuovere l’anidride carbonica dall’atmosfera non sono la pallottola d’argento contro il cambiamento climatico, perché la loro azione non ha la portata necessaria a fermare il riscaldamento terrestre. A spegnere le speranze sulle cosiddette “Net”, le tecnologie per le emissioni negative, sono gli esperti del Consiglio consultivo scientifico […]

  •  
    COSTITUZIONE, GROSSI: TESTO ANCORA DOTATO DI FRESCHEZZA ASSOLUTA01/02/18 2:36 pm

    “La Costituzione è un testo ancora dotato di freschezza assoluta, che va conosciuta, perché è un presidio per ogni cittadino italiano, ancor più per un giovane che è un personaggio che si sta costruendo”. Lo ha detto il presidente della Corte Costituzionale Paolo Grossi nel corso della lectio magistralis dal titolo “La Costituzione ”sociale” dopo […]

  •  
    FISCO: RUFFINI, EVASIONE FENOMENO COMPLESSO, RIMEDI ONESHOT ILLUSORI01/02/18 10:49 am

    “L’evasione fiscale è un fenomeno complesso e a formazione complessa, e da questa complessità deriva che rimedi oneshot non esistono e che quelli presentati come tali sono solo illusori, possono contribuire, ma di per sé da soli non possono certamente rimediare a questo fenomeno”. Lo ha detto Ernesto Ruffini, direttore dell’Agenzia delle entrate, nel suo […]

  •  
    POLONIA: SENATO ACCOGLIE CONTROVERSA LEGGE SU OLOCAUSTO01/02/18 10:26 am

    Il Senato polacco dominato dal partito conservatore Diritto e giustizia (Pis) del leader Jaroslaw Kaczynski, nonostante le proteste di opposizione, ha accolto oggi nel voto la controversa legge con la quale si può condannare fino a tre anni di prigione coloro che attribuiscono alla nazione o lo stato polacco la corresponsabilità per l’Olocausto oppure nega […]