Radio Cora - News

articoli

  • DIRITTI. AMNESTY: RETORICA D’ODIO NORMALIZZA DISCRIMINAZIONI22/02/18 10:23 am

    Il mondo sta raccogliendo i terribili frutti della retorica, intrisa d’odio, che minaccia di normalizzare massicce discriminazioni ai danni dei gruppi marginalizzati. È questo l’ammonimento lanciato oggi da Amnesty International in occasione del lancio del suo Rapporto 2017-2018. Tuttavia, l’organizzazione ha osservato la crescita di un movimento di vecchi e nuovi attivisti impegnati in campagne […]

  •  
    AL VOTO, AL VOTO MA IN POCHI RICORDANO IL POTERE DELLE MAFIE22/02/18 9:22 am

    Mafia, ‘ndrangheta, camorre sono ormai parte integrante del sistema economico e politico del Paese. Appalti pubblici e privati, massonerie, il sistema dei favori, la politica tutto pare permeabile alle mafie che pure continuano nei soliti e tradizionali traffici ed affari illeciti. di LUCA SOLDI Non solo, questo insieme di interessi permette una perfetta integrazione fra […]

  •  
    AFRICA OCCIDENTALE. OCSE: TRAFFICI COSTANO 50 MILIARDI DOLLARI ALL’ANNO21/02/18 11:28 am

    Commercio illegale, contraffazione, corruzione ed evasione fiscale fanno perdere all’Africa 50 miliardi di dollari all’anno: lo ha rivelato l’Ocse (l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) in un rapporto presentato ieri. L’Ocse, nello studio di oltre 150 pagine, analizza cause, dinamiche e impatto di questi fenomeni con particolare attenzione all’Africa occidentale, che risulterebbe la […]

  •  
    ITALIA MIGLIORA IN SALUTE E INNOVAZIONE MA POVERTA’ AUMENTA21/02/18 11:08 am

    Dal 2010 al 2016 l’Italia ha fatto dei passi avanti in termini di salute, benessere, educazione, modelli sostenibili, ma passi indietro nelle tutele verso i poveri della terra, le condizioni economiche, le diseguaglianze. “Malgrado i passi avanti compiuti in alcuni campi, l’Italia resta in una condizione di non sostenibilità economica, sociale e ambientale. Se i […]

  •  
    LA CASSAZIONE SDOGANA IL SALUTO FASCISTA, COSA DI ALTRO?21/02/18 9:20 am

    Una sentenza della Cassazione sdogana il saluto fascista in quanto compiuto con “intento commemorativo e non violento”. In questo senso, il gesto può essere considerato una libera “manifestazione del pensiero” e non un attentato concreto alla tenuta dell’ordine democratico.  di LUCA SOLDI Vengono così assolti due manifestanti di Casapound, che durante una commemorazione organizzata a Milano […]