Radio Cora - News

articoli

  • INQUINAMENTO, PARCHEGGIO E RIFIUTI PREOCCUPAZIONI FAMIGLIE29/12/16 12:24 pm

    “Nel 2016 i problemi maggiormente sentiti dalle famiglie nella zona in cui abitano sono l’inquinamento dell’aria (38,0%), il traffico (37,9%), la difficolta’ di parcheggio (37,2%), la sporcizia nelle strade (33,0%), la difficolta’ di collegamento con i mezzi pubblici (32,9%), il rumore (31,5%) e la qualita’ dell’acqua di rubinetto (29,9%)”. E’ quanto emerge dall’annuario dell’Istat. “In […]

  •  
    Italia: meno omicidi e rapine, ma cresce percezione criminalità29/12/16 12:20 pm

    Omicidi volontari in calo, in particolare quelli di mafia, così come le rapine. Ma a dispetto dei numeri, tra la popolazione italiana cresce la percezione del rischio criminalità. E” la fotografia scattata dall”annuario 2016 dell”Istat, con un”avvertenza: i dati sui reati si riferiscono al 2014, mentre le opinioni delle famiglie sono state raccolte nell”anno in […]

  •  
    Istat: per 55% famiglie difficile accedere a pronto soccorso29/12/16 12:09 pm

      Nel 2016 le famiglie continuano a dichiarare difficoltà di accesso a molti servizi di pubblica utilità, in particolare per il pronto soccorso (55,5%), le forze dell’ordine (36,4%), gli uffici comunali (34,1%), i supermercati (28,5%) e gli uffici postali (25,6%). Le famiglie residenti nel Sud hanno più problemi soprattutto per il pronto soccorso (64,4% contro […]

  •  
    Parchi: Wwf, riforma dannosa, va cambiata alla Camera28/12/16 3:45 pm

    “Mentre il 2016 verrà ricordato per la nascita della più grande area marina protetta in Antartide per proteggere mammiferi marini, pinguini e alcuni tra gli ecosistemi più fragili e importanti del pianeta, in Italia l”iter di riforma della Legge Quadro sulle Aree Protette, con l”approvazione in prima lettura al Senato, rischia di compromettere il lavoro […]

  •  
    LAVORO. NEL TERZO TRIMESTRE PROSEGUE CRESCITA OCCUPAZIONE . BOOM CONTRATTI A TERMINE28/12/16 1:28 pm

    L’aumento congiunturale delle posizioni lavorative dipendenti rilevato nel terzo trimestre e’ frutto di 83 mila posizioni a tempo determinato e di 10 mila posizioni a tempo indeterminato. In particolare, le posizioni di lavoro a tempo determinato sono tornate a crescere dopo il ridimensionamento del secondo trimestre 2016 “L’insieme dei dati provenienti da fonti diverse mette […]