Radio Cora - News

articoli

  • Siamo sempre più ignoranti… lo dice l’Istat23/07/20 4:51 pm

    Mentre in Italia ancora si discute se le scuole a settembre possano ripartire quando il distanziamento sociale non è più previsto nemmeno nei treni regionali; mentre per la scuola si studiano ergonomici banchi monoposto con rotelle e sedia annessa (che chissà con quali soldi è possibile comprare) per mantenere il dovuto distanziamento quando in tutte le spiagge la […]

  •  
    Coronavirus: il Day After dell’economia15/07/20 3:54 pm

    Pronto il secondo elaborato del Prof. Filippo Buccarelli, docente di sociologia della formazione sociale e istituzionale presso l’Università di Firenze, e dal suo staff dell’associazione di ricerca sociale Poiein.Lab sulla base di un questionario proposto via web a persone di età e professione eterogenee. Ecco che cosa ne emerge. Nel periodo della rilevazione le misure che regolano […]

  •  
    Coronavirus: da esperti dubbi su legittimità proroga emergenza 13/07/20 5:03 pm

    Un appello al capo dello Stato “perché non si verifichino rotture ingiustificate e gravi della legittimità costituzionale” in merito all’eventuale proroga dello stato di emergenza viene lanciato da Lettera 150, il think tank che riunisce circa 250 docenti universitari, magistrati e intellettuali. “Desta particolare preoccupazione – rileva Lettera 150 in un documento – l’annunciata volontà […]

  •  
    CORONAVIRUS. DE MAGISTRIS: ORA RIPARTIRE, SENNÒ DISASTRO SOCIALE13/07/20 3:52 pm

    Piu’ che per una seconda ondata del covid, “in questo momento sono preoccupato dell’epidemia sociale ed economica”, perche’ “se non ripartiamo, in autunno nel Paese potremmo avere un disastro sociale, ne vedo gia’ i primi segnali”. Lo spiega il sindaco di Napoli, Luigi de Magistri, a margine dell’inaugurazione della mostra ‘Lupi in arrivo’, la monumentale […]

  •  
    TRIESTE, 13 GIUGNO 1920: CRONACA DI UN POGROM ANTISLAVO12/07/20 2:58 pm

    Il 13 luglio 1920 venne dato alle fiamme a Trieste il Narodni Dom, il più importante centro culturale e politico delle organizzazioni slovene, croate e ceche in città. Costruito nel 1904, secondo una concezione architettonica d’avanguardia sul progetto del celebre architetto Max Fabiani, l’edificio racchiudeva in sé un’alta valenza simbolica, perché rappresentava il segno tangibile […]