Radio Cora - News

articoli

  • DOMENICA AD ASSISI, “SANTUARIO DEL BENE”, IN CAMMINO NEL NOME DELLA PACE02/10/18 9:24 am

    Eccoci di nuovo, pronti ad incamminarci, ancora una volta verso Assisi, verso uno dei “santuari” del bene che ancora costellano il mondo e contaminano una comunità che all’apparenza pare abbruttita dai peggiori egoismi. Calpesteremo quelle strade che conducono verso Assisi. Lo faremo con il passo forse stanco ma mai incerto. Con la stessa gioia ed […]

  •  
    Aznavour: il ‘canto libero’ di un artista immenso02/10/18 9:13 am

    Charles Aznavour, 94 anni,  è stato re degli chansonnières,  Nato a Parigi nel 1924 da immigrati di origine armena, il suo vero nome è Shahnour Vaghinagh Aznavourian. Era figlio di sopravvissuti al genocidio armeno, trasferiti in Francia negli anni Trenta. Sì, proprio quel genocidio dimenticato, il primo del secolo breve, il Medz Yeghern (in lingua […]

  •  
    Una valanga di donne contro ‘il Trump’ del Brasile01/10/18 12:03 pm

    Manca solo una settimana alle elezioni in Brasile, le più incerte nella  storia del paese. Il 7 ottobre si terranno le Legislative e si voterà per il presidente della Federazione, per i Governatori degli Stati, per  il Senato e per i deputati federali e dei parlamenti statuali. Sono  elezioni dirette, con un secondo turno di ballottaggio, effettuate con  il […]

  •  
    In Italia c’è puzza di bruciato…27/09/18 9:18 am

    Calci, un comune della provincia di Pisa non distante da Lucca, ha visto da lunedì sera scatenarsi un violentissimo incendio, non ancora del tutto domato, che ha distrutto gran parte del Monte Serra, riducendo in cenere centinaia di ettari di bosco, con i suoi alberi secolari, macchia mediterranea, pini marittimi, vigne e uliveti. di CHIARA NENCIONI 600 […]

  •  
    SI TORNA INDIETRO, LA MAFIA POTRÀ TORNARE AD AVERE LE “SUE” COSE 27/09/18 9:03 am

    Dunque il nuovo decreto sicurezza, come hanno evidenziato numerosi osservatori, corre il rischio di ridare in mano alla mafia quello che lo Stato gli ha tolto con l’altra. di LUCA SOLDI Emerge evidente il rischio che possa essere rimesso sul mercato le cose confiscate ai boss, cioè i beni immobili e le aziende sequestrati definitivamente […]