Radio Cora - News

articoli

  • MEDITERRANEO: ORRORE QUOTIDIANO 14/06/18 8:48 pm

    Un orrore senza fine continua a percorrere quel lembo di mare che separa il deserto materiale ed umano della Libia dalla vita sulla costa italiana. Questa volta, oggi, ci sono altri corpi senza vita che finiscono a vagare senza meta. Vite spezzate che a poche decine di chilometri della “fortezza” Europa sono annegate in quel […]

  •  
    PER VINCERE LA PAURA: TUTTI A PONTIDA, CITTÀ CHIUSA (PER FORZA) 14/06/18 8:37 pm

    Torna, sabato, dopo il successo dello scorso anno a Pontida la festa dell’ “orgoglio terrone”. E come lo scorso anno il sindaco, Luigi Carozzi,  in vista del “Festival dell’orgoglio migrante antirazzista” ha deciso di chiudere la città. Lo ha fatto firmando  un’ordinanza «contingibile e urgente» che obbliga per la giornata di sabato 16 giugno la chiusura del centro storico. L’ordinanza “contingibile e urgente” […]

  •  
    MEETING TRANSNAZIONELE SPRYNG: BUONE PRATICHE DIDATTICHE E FORMATIVE PER LA LOTTA ALLE DISCRIMINAZIONI13/06/18 6:43 am

    Dal 6 all’8 giugno si è tenuto presso Villa Smilea, nel comune di Montale (PT) il Meeting Transnazionale “Spryng: Pari dignità, uguaglianza, lotta alle discriminazioni, buone pratiche didattiche e formative in chiave comparta” Spryng, acronimo inglese per Spreading Young Non-discrimination Generation, è un progetto europeo, presentato lo scorso luglio da una squadra di sei Comuni: […]

  •  
    Vagoni piombati dal Poderaccio12/06/18 10:40 pm

    Duccio Dini non ce l’ha fatta, deceduto dopo essere stato travolto da due auto che si rincorrevano su Viale Canova a bordo delle quali c’erano Debran e Antonio Mustafa e Amet Remzi, abitanti presso il vicino campo nomadi del Poderaccio. Quando un ragazzo di 29 anni perde la vita in questo modo, è naturale indignarsi […]

  •  
    VIALE CANOVA, DEMIR MUSTAFA’: “FATTI INACCETTABILI,  MASSIMA SOLIDARIETA’ ALLA FAMIGLIA”11/06/18 4:34 pm

    Dichiarazione di Mustafa Demir, rappresentante e mediatore culturale per il popolo ROM dopo l’inseguimento di ieri sul viale Canova a Firenze, costato la vita ad un giovane fiorentino di 29 anni: “Evitare il rischio di una generalizzazione”.  “Il sottoscritto Mustafa Demir che da anni sta cercando di migliorare i rapporti di convivenza e per far […]