Radio Cora - News

articoli

  • De Giovanni e l’urgenza della memoria della Resistenza23 ore fa

    Chi non conosce Maurizio de Giovanni, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo, ma soprattutto autore di Gialli che hanno conquistato il pubblico? Chi non ha letto le vicende del Commissario Ricciardi, il poliziotto in grado di cogliere l’ultimo pensiero dei morti, nella Napoli degli anni Trenta? E chi non si è appassionato al commissario Lojacono, reso ancor […]

  •  
    Fino al cuore della rivolta: promessa mantenuta!23/09/20 10:50 am

    Avevamo promesso che ci saremmo stati e abbiamo mantenuto la parola! “Fino al cuore della rivolta. Mai più come prima”  si è concluso e già ci manca perché è stata una sperimentazione interessantissima, un mettere tutti e tutte noi alla prova, un modo per resistere e non rassegnarci al tempo crudele in cui viviamo. È […]

  •  
    Quella festa dell’Unità senza rosso11/09/20 10:47 am

    Bologna, primo fine settimana di settembre. Nessuna bandiera rossa. Qualche bandiera dell’Italia. Perfino la  scritta “Festa dell’Unità” all’ingresso è scritta in bianco su campo verde. Comunque la festa dell’Unità c’è, almeno quella. Il giornale alla quale è intitolata non c’è più, dopo due tentativi di ripartenza, definitivamente dal 2017. Poca gente, niente tombola, tre ristoranti […]

  •  
    A Fosdinovo il cuore batte Rivolta. Ancora. Contro tutti i fascismi03/09/20 3:46 pm

    Le Prade di Fosdinovo. Ultimo weekend di Agosto.  Promessa mantenuta. Cultura, musica, socialità e sicurezza: così  doveva essere questa edizione di Fino al cuore della rivolta    e così è stato. “Abbiamo portato a termine tre fine settimana di concerti e spettacoli”, “tutti i posti disponibili sono andati esauriti e al Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo (MS) è andato in […]

  •  
    Se non riapre la scuola di chi è la colpa? La caccia al capro espiatorio e le mancanze istituzionali28/08/20 2:29 pm

    Se la scuola non riapre, di chi sarà la colpa? Si sta tessendo in questi giorni il tentativo d’inviduare il colpevole massimo, se dovesse succedere ciò che nessuno osa neppure pronunciare: che la scuola  non riapra. A chi addebitare questo nefasto presagio se dovesse verificarsi? L’ultima campagna alla ricerca di colpevoli (dopo i bambini ed […]