Radio Cora - Memoria

articoli

  • LA SCELTA DI ALFIO (VIDEO)29/06/14 8:57 pm

    I ricordi di Alfio Tabani, nato a San Gimignano nel 1924, ferroviere a 17 anni, partigiano in Val d’Elsa e volontario al fianco degli Alleati nel gruppo di combattimento Cremona.                     7764 Vis. 2 Vis. oggi

  •  
    ALBICOCCHE ROSSE:  dalla memoria del passato la speranza per il futuro28/06/14 9:38 am

    Al  Palazzaccio di San Gusmè  il 4 luglio 1944 avvenne l’unica strage nazifascista  della provincia di Siena. Il mattino del 4 luglio due tedeschi, in probabile missione esplorativa, sono sorpresi da alcuni partigiani presso il podere Pancole, intenti a mangiare albicocche colte da un albero.I partigiani appartengono alla banda del tenente Uliano Grilli, afferente al […]

  •  
    RICORDO quando… 70 anni fa! Con i video dell’ANPI RIGACCI27/06/14 10:26 am

    La sezione Anpi “Enrico Rigacci” di Firenze sta portando avanti un progetto di documentazione video nell’ambito delle iniziative  per il settantesimo della Liberazione (fra cui una tavola rotonda, gli itinerari per il quartiere e una mostra itinerante). L’idea è nata in una riunione di sezione del marzo scorso e si concentrava su una serie di interviste da realizzare con anziani […]

  •  
    MASSA, riapre il rifugio antiaereo della MARTANA20/06/14 6:15 pm

    Dal 20 giugno ogni venerdì e sabato sera dalle ore 21 alle ore 24 sarà possibile visitare il rifugio antiaereo della Martana in Via Bigini a Massa. L’associazione Sancio Pancia, in accordo con il  Comune di Massa, curerà le visite guidate, le proiezioni video e i filmati d’epoca. L’ingresso è  gratuito. In occasione della notte […]

  •  
    BERLINO BABELPLATZ con le Donne di Carta14/06/14 12:08 pm

    Leggere è pericoloso perché ci rende liberi. Trasmissione realizzata con le registrazioni delle Persone Libro intervenute il 10 maggio 2014 alla Biblioteca delle Oblate di Firenze, nell’ambito dell’evento promosso dall’associazione Donne di Carta  (www.donnedicarta.org). Era il 10 maggio 1933 quando, sull’Opernplatz di Berlino, avvenne il più grande rogo di libri considerati, dai nazisti, contrari allo «spirito […]