Radio Cora - Memoria

articoli

  • I GIORNI DELLA MEMORIA: 28 maggio197418 ore fa

    La strage di Piazza della Loggia, Brescia. La strage di piazza della Loggia è stato un attentato terroristico compiuto il 28 maggio 1974 a Brescia, nella centrale piazza della Loggia. Una bomba nascosta in un cestino portarifiuti fu fatta esplodere mentre era in corso una manifestazione contro il terrorismo neofascista indetta dai sindacati e dal Comitato Antifascista con la […]

  •  
    I GIORNI DELLA MEMORIA: 27 maggio 199327/05/17 8:25 am

    La strage di Via dei Georgofili, Firenze. Il 27 maggio 1993, pochi minuti dopo l’una del mattino, a Firenze, in via dei Georgofili, si verificò una terribile esplosione, che sconvolse il centro storico della città. L’esplosione distrusse la Torre dei Pulci, sede dell’Accademia dei Georgofili. Sotto le sue macerie morirono la custode dell’Accademia, Angelamaria Fiume Nencioni, […]

  •  
    I GIORNI DELLA MEMORIA: 26 maggio 194426/05/17 9:55 am

    Bombardamento di Tivoli Un bombardamento aereo colpì Tivoli la mattina del 26 maggio 1944 alle ore 9,45. Sotto le macerie rimasero sepolti tanti tiburtini compresi i soccorritori accorsi per portare aiuto alle vittime del primo raid dei quadrimotori B-24 decollati da Galatina. Tivoli fu ridotta in pochi istanti in un cumulo di macerie. Tra i molti […]

  •  
    I GIORNI DELLA MEMORIA: 25 maggio 194425/05/17 3:25 pm

    Liberazione di Latina E’ il 25 maggio 1944 fa quando nell’allora Littoria arrivano gli Alleati e, con loro, la liberazione dalla dittatura e la democrazia. Fra il gennaio e il maggio del 1944, la città fu gravemente danneggiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale e il territorio circostante fu coinvolto prima nello Sbarco di Anzio e poi nella Battaglia di Cisterna, eventi […]

  •  
    I GIORNI DELLA MEMORIA: 24 maggio 194424/05/17 3:25 pm

    Rastrellamento di Marradi e Palazzuolo di Romagna I ricordi di Giuseppe Roncagli Comandante di compagnia e membro del Comando della 36.a Brigata Garibaldi. “Ricordo che il 24 maggio 1944 era il termine ultimo di presentazione di tutti gli uomini validi sotto la Repubblica di Salò. Pochi giorni prima avevamo avuto notizie che nella zona si stavano concentrando […]